16/04/12

50

Qualche tempo fa, scovai un piccolo concorso dal nome ILLUSTRARODARI
Tra Filastrocche in Cielo e in Terra, ne segnai alcune molto belle, alcune anche molto brutte, 
quelle dove si raccontava di presepi e robe varie, cioè, in realtà belle, ma io non sopporto questi argomenti.
Ad ogni modo, lasciai perdere i presepi e trovai concentrazione in filastrocche migliori, tra l'altro, 
una di queste me la ricordavo ancora a memoria da quando alle scuole elementari ce le facevano recitare, altrimenti, il BRAVISSIMO da portare a casa, te lo potevi scordare.

Fu "I mari della luna" per questa volta che conquistò la mia nave.
Alla fine, riuscii a fare una sola illustrazione, il concorso ne richiedeva tre, 
per cui abbandonai un giorno prima.


Nei mari della luna
tuffi non se ne fanno:
non c'è una goccia d'acqua,
pesci non ce ne stanno.
Che magnifico mare
per chi non sa nuotare!
                                                              (Rodari)















2 commenti: